Curriculm Vitae

Stefano Boccalini

Nasce nel 1963 a Milano dove vive e lavora.
Nel 1987 si diploma in scultura alla NABA di Milano dove nello stesso anno inizia ad insegnare come assistente di Gianni Colombo, da allora ha continuato ininterrottamente a lavorare nella stessa accademia dove attualmente è docente di Arte Pubblica.
E’ stato tra i fondatori di Isola Art Center , è consulente scientifico dell’Archivio Gianni Colombo, vicepresidente di Art For The World Europa e fa parte del board di Careof. Lavora con istituzioni pubbliche e gallerie private in Italia e all’estero, lo Studio Dabbeni di Lugano è la Galleria di riferimento dell’artista.
Fin dalle prime installazioni il rapporto con lo spazio è l’elemento che caratterizza il suo lavoro e se all’inizio, questo rapporto era di tipo fisico – e si sviluppava nelle relazioni con l’architettura e la natura – successivamente inizia a trasformarsi attraverso un insieme più complesso di fattori, sociali e antropologici. La natura capitalistica dei processi economici attuali è al centro degli ultimi progetti: la svolta linguistica dell’economia e le sue ricadute simboliche e sociali nella pervasività finanziaria, svelano dinamiche su cui il suo lavoro riflette criticamente.

MOSTRE PERSONALI

2017
- Civico Mercato in Civica Terra, opera permanente, Iglesias, Italy

2015
- Spread the Word, con Stefano Serretta, Farmacia Wurmkos, Sesto San Giovanni (Mi)
- PubblicaPrivata, opera permanente, Temù (Bs), Italy (catalogo)
- Parole, Spazio Lombardini22, Milano

2014
- Parole, a cura di S. Frangi, Studio Dabbeni, Lugano, Switzerland

2013
- PubblicaPrivata, località Fabrezza, Saviore dell’Adamello (Bs), Italy

2012
- Melting Pot 3.0, opera permanente, Naba, Milano, Italy

2011
- Una parola su Latronico, opera permanente, Latronico (Pz), Italy (catalogo)

2010
- Melting Pot 3.0, a cura di C. Bertola, HangarBicocca, Milano, Italy (catalogo)

2008
- Economia Politica/Geografie Umane, a cura di A. von Fürstenberg, Studio Dabbeni, Lugano, Switzerland (catalogo)

2006
- Stone Island, in Macrolotto 0, a cura di D. Filardo, Dryphoto Arte Contemporanea, Prato (Fi), Italy (catalogo)

2003
- Random Map, opera permanente, a cura di A. von Fürstenberg, John Kirakossia  School, Yerevan, Armenia (catalogo)

2002
- Selezione Periscopio 1997/2002, a cura di P. Campiglio, A. Madesani, F. Tedeschi,   Palazzo Leone da Perego, Legnano, (Mi), Italy (catalogo)
- Orange Noise, a cura di L. Vecere, Accademia di Belle Arti, Firenze, Italy

2001
- Psycho Park, a cura di M. Scotini, Galleria Facsimile, Milano, Italy

2000
- Sehenswürdigkeiten, Galerie im Kunsthaus Essen, con N. Radic, Essen, Germany  (catalogo)
- Ma ogni tanto la debolezza ci prende,  Raccolta Multimedia, Roma, Italy

1999
- Giocando col vuoto tra pensiero e immagine,  a cura di M. Scotini,  Galleria Bordone,   Milano, Italy (catalogo)

1996
- Senza Ritornello,  con M. Bottinelli Montandon, a cura di A. von Fürstenberg, Shuttle, Milano, Italy
- Il 25% di Marie Anne,  con M. Bottinelli Montandon, Campo Blu Artecontemporanea, Milano, Italy

1993
-  Pittura d’Interno, Careof, Cusano Milanino, (Mi), Italy

MOSTRE COLLETTIVE

2017
- Aqua, a cura di A. von Fürstenberg, Château de Penthes, Pregny-Chambésy, Genève, Switzerland  (catalogo)
- Saldi d’artista, a cura di Giacinto di Pietrantonio e Pietro Gaglianò, Centro Italiano di Documentazione sulla Cooperazione e l’Economia Sociale, Bologna, Italy

2016
- La Fine del Nuovo, a cura di Paolo Toffolutti, Palazzo Morpugo, Udine, Italy (catalogo)
- Gangcity, a cura di F. Armao, 15° Biennale Architettura Venezia, Italy (catalogo)
- Aperto – Art on the Boarder, Edizione 2016, Monno, Italy
- La collezione del Premio Rotary Club Milano Brera, Galleria Matteo Lampertico, Milano, Italy  (catalogo)

2015
- Midsummer Triple, SpazioBorgogno, Milano, Italy

2014
- Collezionate il futuro, a cura di A. Detheridge, Area 35, Milano, Italy
- Chiedimi di entrare, a cura di R. Mandrini, Palazzo del Broletto, Pavia, Italy
- Un bicchiere mezzo pieno,Careof. Milano, Italy
- Food, a cura di A. von Fürstenberg, Museo MuCEM, Marsiglia, France (catalogo)
- We-Traders. Cedo crisi, offro città, a cura di Lisa Parola e Luisa Perlo/a.titolo, Torino, Italy
- Miart, con Studio Dabbeni, Fiera, Milano, Italy
- Food, a cura di A. von Fürstenberg, Sesc Pinheiros, Sao Paulo, Brazil (catalogo)

2013
- Miart, con Studio Dabbeni, Fiera, Milano, Italy
- Dalla memoria alla materia, a cura di Andris Brinkmanis, quartiere Umanitaria, Milano, Italy

2012
- Fight-Specific Isola, a cura di Isola Art Center, Frigoriferi Milanesi, Milano, Italy
- Minimum, a cura di V. Ciolini, Dryphoto, Prato (Fi), Italy
- Funding for Isola, a cura di J. Draganovic e F. Patti, galleria Bianconi, Milano, Italy
- Anno del Drago, a cura di Dryphoto, centro per l’arte contemporanea L. Pecci, Prato (Fi), Italy
- Cartabianca Milano, a cura di Francesca Guerisoli, Museo di Villa Croce, Genova, Italy

2011
- Green Desire, a cura di V. Mancinelli, E. Mantoni, C. Pin, Sassetti Cultura, Milano, Italy
- Moving, a cura di V. Ciolini, Dryphoto, Prato (Fi), Italy

2010
- Dispaly2 30anni/years Studio Dabbeni 1979/2009, Studio Dabbeni, Lugano, Switzerland (catalogo)

2009
- We Do It, a cura di M. Scotini, Kunstraum Lakeside, Klagenfurt, Austria (catalogo)
- Festa Grande, a cura di G. di Pietrantonio e M. Scotini, Naba, Milano, Italy

2008
- Isola Art Center, a cura di V. Ciolini, Dryphoto, Prato (Fi), Italy
- Geodesign, a cura di Stefano Boeri, Palafuksas, Torino, Italy
- Pubbliche Interferenze, a cura di E. Vannini, Palazzo Cominelli, Cisano di San Felice  del Benaco (Bs), Italy
- 15ª Quadriennale d’Arte di Roma, a cura di C. Bertola, Palazzo delle Esposizioni, Roma, Italy (catalogo)
- Interrupted Landscapes #1, a cura di E. Vannini, Colonia di Recesso, Savignone (Ge), Italy

2007
- Mulher Mulheres a cura di A.von Furstenberg, Sesc Paulista, Sao Paulo, Brazil (catalogo)
- Stazione Livorno  una guida per la città, progetto editoriale, a cura di K. Anguelova, S. Boccalini e A. Poggianti, Livorno, Italy  (catalogo)

2006
- La Scelta della Gente/The People’s Choice  attrezzi per un art and community center,  a cura di M. Scotini, Isola Art Center, Milano, Italy (catalogo)
- Stazione Isola,  a cura di K.Anguelova e S. Boccalini, progetto editoriale, Isola Art  Center, Milano, Italy

2005
- Joy,a cura di M. Gandini, Artandgallery, Milano, Italy
- Donna Donne, a cura di A. von Fürstenberg, Palazzo Strozzi, Firenze, Italy (catalogo)
- La mossa delle idee  videodays 2, a cura di F. Strigoli, Sala Santa Rita, Roma, Italy
- Mediterraneo, a cura di P. E. Antognoli, Castello Malaspina, Massa (Mc), Italy
- Femme(s) a cura di A. von Fürstenberg, Musée de Carouge,Flux laboratory, Genève, Switzerland
- Directors Lounge, a cura di A. Werner e J. Seinfeld, Berlin, Germany
- Conflitto Conflitti, a cura di Synapser, Villa Serena, Bologna, Italy
- Playgrounds and Toys,  a cura di A. von Fürstenberg, Hangar Bicocca, Milano, Italy

2004
- Playgrounds and Toys,  a cura di A. von Fürstenberg, Le  Musée Océanografique, Monte Carlo
- La mossa delle idee  videodays, a cura di F. Strigoli, Cinema Alfieri Atelier, Firenze, Italy (catalogo)
- Empowerment cantiere Italia, a cura di M.Scotini, Museo d’Arte Contemporanea Villa Croce, Villa   Bombrini, Genova, Italy (catalogo)
- Rassegna Video, a cura di A. von Fürstenberg, Visual Arts Gallery, India Habitat Centre, New Delhi, India
- Le Mille e una Notte, a cura di F. Pasini, Isola Art Center, Milano, Italy
- 44° Premio Suzzara, a cura di Claudio Cerritelli, Suzzara, Italy catalogo
- Playgrounds and Toys, a cura di A. von Fürstenberg, La Manifacture des Oeillets,  Ivry sur Seine, Paris, France

2003
- Contested space,  a cura di M. Scotini, Spazio Alcatraz, Stazione Leopolda, Firenze, Italy
- Fragments d’un discurs italien, a cura di C. Bernard, Musée d’art moderne et conteporain Mamco, Genève, Switzerland
- keine kunst nicht, ni umetnost ne, niente arte no,  a cura di G. Podnar,Cave del Predil, (Ud), (catalogo)
- Uscita Pistoia, a cura di Giuseppe Alleruzzo e Samuel-Fuyumi Namioka, Studio Alleruzzo, Pistoia, Italy (catalogo)
- Controcampi, a cura di M. Anglani, M. Scotini, L. Vecere, Manduria (Ta), Italy
- I semi di Joseph Beuys, a cura di M. Gandini, Artandgallery, Milano, Italy
- Networking le citta della gente/town meeting, a cura di M. Scotini, S.E.S.V., Firenze, Italy (catalogo)

2002
- Playgrounds and Toys,  a cura di A. von Fürstenberg, Istituto di Cultura Italiana, London, England
- Wild Island, Isola art Center, Milano, Italy
- Percorrenze 2.0, a cura di M. Bazzini, Serravalle Pistoiese (Pt), Italy
- Playgrounds and Toys, a cura di A. von Fürstenberg, Museo Cantonale d’Arte, Lugano, Switzerland
- Ouverture, a cura di G. Scardi, Galleria Care/Of, Milano, Italy

2001
- Moltitudini, a cura di G. Podnar, M. Scotini, S. Vitorovic, Palazzo Frisacco,  Tolmezzo, (Ud), Italy
- A sense of wellbeing loss, history and desires, a cura di M. Scotini, Palazzo delle Terme   Imperiali, Karlovy Vary, Czech Republic (catalogo)
- Globe,la torre di Babele, a cura di S. Solimano, Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce, Genova, Italy (catalogo)
- Sleepy island, Isola Art Center, Milano, Italy
- Miart, con Galleria Bordone, Fiera, Milano, Italy
- Equilibri Critica in opera n°18,  a cura di G. Scardi, Castel San Pietro Terme (Bo), Italy (catalogo)
- Playgrounds and Toys,  a cura di A. von Fürstenberg, Palazzo delle Nazioni Unite, New York, United States

2000
- Community Gardens Dopopaesaggio IV edizione, con P. Almeoni e Wurmkos, a cura di M. Scotini, P. L. – Tazzi, L. Vecere, Castelfiorentino (Fi), Italy (catalogo)
- Museo Entr’acte, a cura di M. Scotini, Museo Marino Marini, Firenze, Italy
- Periscopio 2000, a cura di P. Campiglio, A. Madesani, F. Tedeschi, Palazzo delle  Stelline, Milano, Italy
- Homo Ludens, a cura di L. Acevedo, Museo de Arte Moderno de Buenos Aires, Argentina
- Homo Ludens, a cura di L. Acevedo, Centro Cultural Parque de Espaňa, Rosario, Argentina
- Auguri Monica, Insediamento provvisorio, performance di gruppo di cinque giorni, Galleria Bordone, Milano, Italy
- Miart, Galleria Bordone, Miart, Milano, Italy

1999
- Un seme di barca, rassegna di videoproduzioni sul disagio psichico, Mole Vanvitelliana, Ancona, Italy (catalogo)
- Super mega drops, rassegna di video d’autore dall’archivio Care/Of – Viafarini, a cura di M. Gorni, Viafarini, Milano, Italy
- Vito Acconci, arte, architettura e design verso lo spazio pubblico,“Public Art in Italia“, a cura di A. Pioselli e P. Brusarosco, Viafarini, Milano, Italy

1998
- Manie, Galleria Bordone, Milano, Italy

1997
- Generazione Media, con M. Bottinelli Montandon, Palazzo della Triennale, Milano, Italy
- Diritto di Servitù, Primopiano, Brescia; Campoblu, Milano, Italy
- Bagni di Luce, con M. Bottinelli Montandon, Chiesa Vecchia, Predore (Bg), Italy (catalogo)

1996
- Made in Italy under 35, con M. Bottinelli Montandon, a cura di Genny Di Bert, Villa Sparina, Gavi (Al), Italy  (catalogo)

1995
- Artisti alla Nuova Accademia,1980-1995,  con M. Bottinelli Montandon,  Centro Culturale San Fedele, Milano, Italy (catalogo)
- Proxima 3, con M. Bottinelli Montandon, Centro Studi italiani, Zurich, Switzerland (catalogo)
- Una posa in Galleria,  Galleria Mariann Mayer, Milano, Italy
- Ortafiori,  Palazzo Comunale, Orta San Giulio (No), Italy

1994
- Arte ad Arta, Arta Terme (Ud), Italy
- Asta delle ceneri, per Emilio Isgrò, a cura di Alessandra Di Gennaro, Galleria Manuela Allegrini, Brescia, Italy

1991
- Pittura d’interno, Galleria Blanchaert, a cura di P.   Mo, Milano, Italy (catalogo)

1990
- Arteviva ’90,  Senigallia (An), Italy

1989
- Expoarte, 9° Rassegna Nazionale delle Accademie di Belle Arti, Bari, Italy (catalogo)
- Il gioco delle arti,  Palazzo della Triennale, Milano, Italy (catalogo)
- Presenze giovani nell’arte, a cura di G. Colombo,  Circolo culturale Bertolt Brecht, Milano, Italy

1987
- Expoarte, 7° Rassegna Nazionale delle Accademie di Belle Arti, Bari, Italy (catalogo)

1986
- Viestarte, Vieste (Fg), Italy
- Artisti e scuole, Rotonda di Inverigo (Co), Italy (catalogo)

1985
- X premio di arti plastiche e figurative, Villa Reale, Monza (Mb), Italy

Lascia un Commento